Disabilità e integrazione a scuola, il progetto “Kairòs” del Lions di Marsala

  • Home
  • Blog
  • Disabilità e integrazione a scuola, il progetto “Kairòs” del Lions di Marsala

La necessità di formare la nostra società, a partire dai più piccoli, alla comprensione che la diversità è ricchezza, si fa sempre più urgente.

Ciò che deve cambiare è l’atteggiamento culturale nei confronti delle disabilità, attraverso la comprensione di ciò che essa sia e implementando processi empatici di rispetto, solidarietà e inclusione.

Non basta creare dei sistemi di inclusione che creino condizioni di normalizzazione, è necessario integrare autenticamente e per farlo occorre educare alla ricchezza della differenza.

Ben vengano iniziative come il progetto Kairòs promosso dal Lions Club di Marsala, nato nel 2009 nel Distretto Ta 1 Trentino Alto Adige e comuni veneti (Verona e Vicenza).

Il metodo Kairòs che quest’anno è stato sperimentato dalI’I.C. Alcide De Gasperi, dall’I.C. Stefano Pellegrino del comune di Marsala e dall’I.C. Gesualdo Nosengo del comune di Petrosino, prevede la lettura di due racconti, “Alla ricerca di Abilian” e“Alla scoperta dell’alveare”.

La prima storia racconta viaggio di un piccolo panda che, rifiutato dal proprio gruppo perché diverso, dopo varie vicissitudini, incontri inattesi, codici da decifrare e ostacoli da superare, raggiungerà un luogo accogliente e sereno.

La seconda storia approfondisce da un punto di vista scientifico il mondo delle api e la loro perfetta organizzazione sociale, promuovendo la riflessione sulle abitudini di convivenza e quotidianità scolastica, invitando alla ricerca di soluzioni idonee ad un clima di accoglienza e rispetto reciproci.

Leave A Comment

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive latest news, updates, promotions, and special offers delivered directly to your inbox.
No, thanks
X